News

Tutti gli avvisi in ordine di ultima data e ora di pubblicazione.

Scheda di iscrizione e il regolamento per partecipare all’ 11* EDIZIONE CONCORSO ESTEMPORANEO DI PITTURA “TECNICA LIBERA” che si terrà a Pesaro il 6 luglio 2019 in occasione della Festa del Porto.

Entro il 30 giugno 2019 i docenti devono inviare le proposte di acquisto materiale didattico per l'A.A. 2019/2020 firmate e in formato PDF ai seguenti indirizzi di posta elettronica:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 

Modulo in allegato.

Scadenza di consegna 20 luglio 2019.

Attachments:
Download this file (modulo rimborso spese Bari-Mola.pdf)modulo rimborso spese Bari-Mola.pdf[ ]57 kB
Si comunica che la nuova scadenza del bando Erasmus per la mobilità studenti per studio e per traineeship è fissata al 3 luglio 2019.
 
Bando, domanda e modelli da inviare sono disponibili al seguente link: https://drive.google.com/drive/folders/1HGI6bcHhQgjEA3RfQ2RXEIgPaf7v1eHl
 

MOSTRA COLLETTIVA D’ARTE CONTEMPORANEA PER INVITI E SELEZIONE OPERE

Dall’8 giugno al 7 luglio 2019 presso il MAAAC - Museo Area Archeologica Arte Contemporanea di Cisternino

Inaugurazione: sabato 8 giugno, ore 19.00

Da un'idea di: Prof. PIPPO PATRUNO

A cura di: FRANCESCA ARPINO

Evento patrocinato da: Comune di Cisternino, MAAAC - Museo Area Archeologica Arte Contemporanea di Cisternino, Accademia di Belle Arti di Bari, Accademia di Belle Arti di Lecce

 

ACCADEMIE giunge quest'anno alla sua terza edizione e vede in mostra le opere di 12 artisti provenienti dalle Accademie di Belle Arti di Bari e di Lecce. L’evento, a cura di Francesca Arpino, mette in relazione i giovani studenti con una realtà museale al di fuori delle mura dell’Accademia. Il MAAAC di Cisternino, contenitore espositivo complesso perché depositario di una memoria storica, diviene quindi per l'occasione un banco di prova per i giovani talenti selezionati, le cui opere sono il risultato di visioni chiare e definite, prove di una personalità artistica originale e consolidata.

 

 

ARTISTI IN ESPOSIZIONE:

Accademia di Bari - Angela Campobasso, Rossella Dibenedetto, Luca Quercia, Brigitta Tullo, Raffaele Vitto, X.

Accademia di Lecce - Marilisa Bruno, Rosanna Galiani, Serena Grassi, Luca Luprano, Francesco Pio Marcone, Francesco Strabone.

 

 

La natura didattica del progetto ha permesso inoltre la sua evoluzione da momento puramente espositivo a workshop formativo, che permetterà agli studenti partecipanti di acquisire 0.5 punti di credito. Il talk, soggetto del workshop “Prova d’Artista”, vedrà l'intervento di esponenti del mondo accademico: i docenti di Pittura delle Accademie di Bari e Lecce, Fabio Bonanni e Franco Contini, e la prof.ssa storica dell'arte Giusy Petruzzelli che affronterà la tematica “Spazi espositivi e nuove generazioni”.

 

PROVA D’ARTISTA

Spazi espositivi e nuove generazioni

 

Intervengono:

GIUSY PETRUZZELLI - Docente di Storia dell'Arte, vicedirettrice e coordinatrice Erasmus dell’Accademia di Belle Arti di Bari;

FABIO BONANNI - Docente di Pittura e vicario della sede dell’Accademia di Belle Arti di Bari a Mola;

FRANCO CONTINI - Docente di Pittura e vicedirettore dell’Accademia di Belle Arti di Lecce.

Partecipano all’incontro:

PIPPO PATRUNO - Docente di Anatomia Artistica dell’Accademia di Belle Arti di Bari, ideatore del progetto Accademie e Artista;

MIMMO TAMBORRINO - Archeologo e direttore del MAAAC Museo Arte Archeologica Arte Contemporanea di Cisternino;

ALBERTO VANNETTI - Direttore artistico del MAAAC e Artista.

Modera:

FRANCESCA ARPINO - Curatrice dell’evento.

 

Il workshop avrà luogo presso la Biblioteca Comunale “Tommaso Fiore” di Cisternino, sita in Via Dante Alighieri 48, dalle ore 17.00 alle ore 19.00 di sabato 8 giugno 2019. A seguire l’inaugurazione della mostra ACCADEMIE presso il MAAAC di Cisternino, sito in Piazza Garibaldi.

Bando Premio AccadeMibac

scadenza 29 luglio 2019

http://www.quadriennalediroma.org/accademibac/

In allegato

Attachments:
Download this file (doc04099220190521170308.pdf)doc04099220190521170308.pdf[ ]310 kB

Comunico che la lezione  
del corso di Rendering 3D del 30 maggio 2019 avrà inizio alle ore 8:30  
con chiusura alle ore 16:10.
Prof. Alessandro De Masi

 
OPEN DAY. PORTE APERTE IN ACCADEMIA
Una giornata per conoscere la rinnovata offerta formativa e visitare aule, laboratori e spazi espositivi dell’Accademia di belle Arti di Bari
 
 
Martedì 4 giugno 2019 torna l'appuntamento con l'Open Day dell'Accademia di Belle Arti di Bari, una giornata di orientamento finalizzata alla scelta post diploma attraverso la presentazione della rinnovata Offerta Formativa di I e II livello.
Una formazione che si pone in perfetta sintonia con le esigenze del nostro tempo in equilibrio tra tradizione ed innovazione.
Un percorso formativo attento alla tradizione, alla ricerca, alla progettazione e ai linguaggi della comunicazione artistica oltre che alla trasformazione e evoluzione delle discipline dell’arte, nonché alla sperimentazione dei nuovi materiali e tecnologie sino ad arrivare alle più recenti tecniche audiovisive.
Durante la giornata, studenti e docenti dell'Accademia, saranno a disposizione per fornire informazioni su corsi, piani di studio, attività didattiche e possibili sbocchi nel mondo del lavoro oltre che ad accompagnare i visitatori alla visita delle aule e dei laboratori artistici della sede principale di Via Giuseppe Re David, 189 – Bari.

Sarà inoltre possibile informarsi sui servizi di sostegno allo studio (borse di studio, alloggio e mense universitarie), sui progetti di mobilità internazionale Erasmus+ e partecipare a lezioni aperte al pubblico.

L’Open Day è un’occasione unica per vedere da vicino cosa succede nella nostra Accademia.

Programma della giornata:

ore 10 - saluto del Direttore, Prof. Giancarlo Chielli, Biblioteca
ore 11/17 – presentazione dei corsi e visite delle aule, laboratori e spazi espositivi dell’Accademia, sotto la guida dei docenti e studenti.

Tecniche e Tecnologie della Scultura

Avviso agli studenti
La lezione di lunedì 27 maggio 2019 non avrà luogo, la stessa si potrà recuperare in data da concordare.

Prof. Mauro A. Mezzina

Sabato 01 giugno 2019

Sede di Bari

 

ore 10.30 - 15.30

Clicca qui per iscriverti a uno dei quattro workshop

 

Workshop #1 : 0.5 CFA

Esercizi di stile per la creatività

Giochi e storie per sviluppare l’idea creativa

a cura della prof.ssa Emanuela Ferri

con Gigi Buonsante (docente e designer) e Riccardo Boccuzzi (docente)

Scarica il programma di questo workshop

 

Workshop #2 : 0.5 CFA

Ridefinire la curatela

Pensieri e azioni nel sistema dell’arte contemporanea

a cura della prof.ssa Maria Angelastri

con Andrea Del Guercio (docente e curatore)

 

Workshop #3 : 0.5 CFA

Scrivere e disegnare sul mondo

La realtà aumentata a portata degli artisti

a cura del prof. Antonio Rollo

con Massimiliano Ariani (creativo multimediale)

Il workshop si rivolge a coloro che intendo muovere i primi passi nel mondo della realtà aumentata e dei video giochi, pertanto si consiglia ai partecipanti di portare il proprio computer con già installato il software Unity Personal (si scarica gratuitamente cliccando qui).

 

Workshop #4 : 1 CFA*

L'editoria d'arte in Italia

Dal 1990 ad oggi 

a cura del prof. Giancarlo Chielli

con Martino Gasparini (art director)

* il workshop si svolge sia venerdì 31 maggio che sabato 01 giugno ed è obbligatorio per gli studenti dei corsi di diploma di secondo livello della Scuola di Grafica

 

I workshop sono aperti a tutti gli studenti dei corsi di primo e secondo livello dell’Accademia di Belle Arti di Bari.

Le iscrizioni devono pervenire entro il 28 Maggio 2019.

Clicca qui per iscriverti a uno dei quattro workshop.

 

 

L’Accademia di Belle Arti di Bari promuove la terza edizione de La Pittura Ovunque mettendo a tema lo scambio quale motore della ricerca tra innovazione e tradizione della Scuola di Pittura.

L’evento si svolge venerdì 31 maggio 2019 nella sede distaccata dell’ex Convento di Santa Chiara a Mola di Bari.

Il programma prevede una mostra d’arte contemporanea, due conferenze, una performance e una serie di laboratori aperti in collaborazione con le Scuole di Scultura, Decorazione, Grafica e Scenografia.


Venerdì 31 maggio

ex Convento Santa Chiara

Sede di Mola di Bari

 

ore 10.00

Saluti del Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bari

prof. Giancarlo Chielli

 

ore 10.30

Il mercato delle arti e i giovani artisti: quali opportunità in Europa

Andrea del Guercio (docente e curatore) e Michael Schneider (storico dell'arte)

dialogano con la prof.ssa Maria Angelastri e il prof. Gaetano Centrone

 

ore 13.30

Food art experience

performance dell’artista Bice Perrini

 

ore 15.30

Realtà virtuali e paradigmi della complessità: l’espansione della percezione nel XXI secolo

Massimiliano Ariani (creativo multimediale)

dialoga con il prof. Antonio Rollo

 

ore 18.30

Inaugurazione mostra d'arte contemporanea

La mostra Lo Scambio, a cura di Maria Angelastri e Gaetano Centrone, vede confrontarsi gli studenti della Scuola di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Bari - corso di indirizzo Nuove Tendenze - con studenti provenienti da altre Scuole della stessa Accademia e dalle Accademie di Catanzaro, Bologna e Torino. La mostra è arricchita con l'installazione On Sonic art a cura del prof. Francesco Scagliola, il Laboratorio di Pittura Tradizione Italiana a cura del prof. Luigi Colapietro e del prof. Xi e il Laboratorio di Restauro a cura della prof.ssa Gabriella Pinto. 

 

ore 19.30

Ovunque nel tempo

DJ set a sorpresa

 


Coordinatore Scuola di Pittura

Fabio Bonanni

 

Organizzazione generale

Magda Milano

Giuseppe Patruno

 

Curatela della Mostra

Maria Angelastri

Gaetano Centrone

 

Programma conferenze

Giancarlo Chielli

 

Laboratori aperti

Luigi Colapietro

Yi Xie

Gabriella Pinto

Francesco Scagliola

Antonio Rollo

 

Allestimento

Diana Sblano

 

Venerdì 24 maggio alle ore 10.00 nell'aula 21 si terrà l'incontro con il regista Davide Gasparro e la scenografa Maria Paola De Francesco.

Agli studenti che parteciperanno all'incontro sarà attribuito 0.5 CFA