Precisazioni per il Corso di Antropologia Culturale per il 24 CFA

I temi affrontati nel Corso di Antropologia Culturale per il conseguimento dei 24 CFA corrispondono ai temi raccomandati dal Ministero dell'Istruzione e non dipendono dalla scelta didattica del Professore che tiene il Corso, al quale è demandato lo svolgimento dei temi in accordo al numero delle lezioni disponibili e cercando di portare all'attenzione temi complessi con la maggiore chiarezza e sintesi possibile.

Gli stessi temi sono anche raccomandati per i Corsi di Antropologia Culturale per la semplice ragione che, con molta probabilità, lo studente, una volta laureato, potrebbe incontrarli in eventuali concorsi.

Aver sostenuto col sottoscritto l'esame di Antropologia Culturale anni fa, nell'Accademia di Belle Arti di Bari, quando la Dispensa corrispondeva solo al 25% dei temi trattati nel Corso, mentre il restante 75% del Corso era dedicato allo studio di materiali che riguardano l'Etnologia, non dispensa gli attuali iscritti al Corso dei 24 CFA di seguire e di studiare nuovamente i temi previsti dal Ministero e di redigere la tesina secondo i temi assegnati dal Professore.

Riguardo alla tesina di fine Corso per i 24 CFA questa è squisitamente dedicata all'Antropologia Fisica, il tema n. 2, e all'Antropologia della Surmodernità, il tema n.1. Mentre nei Corsi di Antropologia Culturale tenuti anni fa la tesina, era incentrata sulla 'ricerca sul campo' e quindi sull'etnografia, mondo contiguo ma certamente lontano dai temi assegnati quest'anno nei 24 CFA.

Infine, i Corsi dei 24 CFA, sono intesi anche come un aggiornamento dove il Professore riporta alcune ricerche apparse sulle riviste del settore negli ultimi due anni (faccio un esempio la retrodatazione della domesticazione del fuoco apparsa su un paper meno di un anno fa) o offrendo ulteriori indicazioni bibliografiche (esempio il testo di Shoshana Zuboff).

Essendo l'Antropologia una disciplina fondamentalmente scientifica questo aggiornamento è ovviamente parte dello scopo dei 24 CFA. Certamente aver seguito il Corso di Antropologia Culturale avvantaggia le poche decine di studenti iscritti e ne verrà tenuto conto in sede di valutazione della tesina, ma in ogni caso, questa, dovrà essere presentata, scegliendo un dei due temi, al pari di tutti gli iscritti al Corso per il conseguimento dei 24 CFA del 2022.

Il Prof. Enzo N. Terzano